BEPPE GRILLO SPIEGA LA SITUAZIONE DI ROMA CAPITALE: “ROMA NON E’ UNA CITTA’ NORMALE..”- VIDEO

BEPPE GRILLO SPIEGA LA SITUAZIONE DI ROMA CAPITALE: “ROMA NON E’ UNA CITTA’ NORMALE..”- VIDEO

Roma, Grillo: ‘Su Stadio Raggi si cautela, novità in 1-2 giorni’. Slitta invece a venerdì l’incontro, previsto per oggi, tra Campidoglio, il costruttore Parnasi e il dg della Roma Baldissoni

Come riportato su Ansa.it: “Roma non è una città normale, è la città più grande d’Europa, dopo Londra credo sia la più estesa d’Europa”, “questa è una bomba atomica, ma stiamo scherzando. Abbiamo messo dei manager meravigliosi, delle persone straordinarie, di fiducia, ma più di così non potete neanche pretendere”. Così Beppe Grillo in un passaggio del lungo post su Roma pubblicato sul suo blog, dove lancia un appello ai cittadini: “Ma cosa pretendete del Movimento 5 Stelle? Cosa pretendete dalla Raggi? Cosa fa in una situazione così? Ci dovete dare una mano tutti”.

Nel blog Grillo rivendica una vera normativa che dia a Roma i poteri di una Capitale. “Non è possibile che per qualsiasi investimento tu debba passare attraverso la Regione Lazio! La Regione Lazio decide se fare o non fare una struttura da un milione di metri cubi, e il Comune deve subire questa roba. Dobbiamo avere avere una legislazione dello Stato che dica effettivamente se Roma è la città Capitale d’Italia. Così, non c’è”.

“La Raggi si sta muovendo a scopo cautelativo e farà una dichiarazione tra uno o due giorni: e così si chiuderà questa storia dello Stadio in un modo o nell’altro”. Lo dice Beppe Grillo lasciando l’Hotel Forum per il Campidoglio dove incontrerà i consiglieri M5s con Fraccaro e Bonafede.

Share Button

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *